la papessa tarocchiConosciuta anche come La Sacerdotessa di Iside o la Sposa Divina, la Papessa è la seconda carta degli arcani maggiori indicante in cartomanzia il principio duale tra l'universo materiale e quello spirituale. Simbolo di virtù e conoscenza nascosta, questa carta di solito viene raffigurata come una sacerdotessa seduta su un trono alle cui spalle c'è un drappo decorato mentre ai lati si notano due colonne, simbolo appunto di dualità.

La Papessa in grembo tiene un libro che non legge, anzi il suo sguardo guarda diritto con orgoglio come colei che sa e custodisce il suo sapere. E' raffigurata con una veste, un mantello e un copricapo e in alcuni mazzi tiene in mano un bastone dove è presente generalmente una croce a volte disegnata sul suo copricapo a forma di triplice corona. Le molteplici simbologie di questa carta sono rappresentate in vari mazzi: nei tarocchi Rider-Waite ad es., le lettere "B" e "J" indicano i nomi delle colonne e rappresentano la forza e la giustizia, in quelli marsigliesi, il velo ricorda la dea madre.

La papessa come ricerca della conoscenza

Simbolo di conoscenza, nonché immagine della fede, la Papessa non necessita di leggere perché già sa, anzi mostra fiera il suo sguardo verso il futuro. Con la sua lunga veste, simbolo del sapere,  la carta numero 2 dei tarocchi come già detto, rappresenta la dualità delle cose, e quindi l'universo materiale e spirituale dove l'uomo necessita di elevarsi migliorando se stesso. Ma la sua è anche l'immagine femminile e Il suo universo, fatto di riflessione e pazienza, meglio rappresentato dal suo copricapo, chiamato anche Tiara. Motivo per cui la papessa a volte assume anche grandi significati religiosi ( in alcune tradizioni, simboleggia la dea Iside o persino la madonna, ponendosi come espressione di purezza nella conoscenza religiosa).

Significato della Papessa nella cartomanzia

Un po come la dea Iside, La Papessa rappresenta la casa, ma anche la madre terra, e poiché incarna la conoscenza e il dualismo delle cose, ella può rappresentare tutto quanto si trasforma lentamente, portando a risultati finali.

In campo astrologico è anche legata all'influenza della Luna sulla Terra, ed è sicuramente una carta di non facile interpretazione. Il suo è un significato forte che può esprimere amicizia, amore, sostegno, ma anche sottintendere la propria crescita interiore che porta alla saggezza meditando su se stessi e sulle proprie aspirazioni spesso ignorate. E' quindi un simbolo di energia creatrice la Papessa, che tuttavia sottintende pazienza e moderazione, il contrario dell'eccesso.

Aspetti positivi: Carta a diritto

In cartomanzia, la Papessa a diritto è una carta dal significato molto positivo. Può infatti indicare risoluzione di problemi per i quali si ha molto lavorato per risolverli ma anche la realizzazione di obiettivi che la determinazione e l'impegno hanno contribuito a realizzare. Altre volte, questa carta può indicare la vicinanza a persone sincere e giusti consigli da seguire. Nei consulti in amore può indicare legami felici e duraturi nonché la propria felicità inconscia derivante dalla realizzazione di ciò che si stava cercando in un rapporto. In generale è una carta che parla di saggezza e della capacità di reinventarsi, ovvero trasformarsi con costanza e intuizione fiduciosi delle proprie scelte. Quest'ultime se affrettate non sono facili al consultante, per questo egli si metterà invece a riflettere prima di agire ed è così facendo che ottiene ciò che vuole.

Aspetti negativi: Carta a rovescio

La carta della Papessa a rovescio può invece rappresentare leggerezza, ignoranza, falsità e consigli fuorvianti che non portano risultati positivi al consultante, anzi. Quando presente al contrario, la Papessa può essere un monito a non fare affidamento su particolari persone e situazioni e porvi invece attenzione con riflessione e saggezza. Ovviamente completeranno il quadro le altre carte presenti nella stesura ma la presenza di questa carta chiaramente è il segnale che qualcosa non va. La Papessa infatti alcune volte potrebbe consigliare il consultante a seguire le proprie sensazioni inconsce su determinate situazioni anche quando si parla di amore. E' in sostanza un invito ad aprirsi al nuovo, al mutamento e alla curiosità di ampliare le proprie vedute senza rimanere invece fermo a guardare. Nei rapporti, questa carta a rovescio potrebbe infatti essere il chiaro simbolo di un legame che non riesce a crescere per la paura di aprirsi all'altro.

Vuoi un consulto di cartomanzia a basso costo?

Efficace, Professionale, Serio ed Economico.